Celo, celo, manca.

1 anno.

No, il mio blog non mi ha cambiato la vita. Ma nemmeno pretendevo o speravo lo facesse. È un di più, non un al posto di. Ha occupato tempo e risorse, ma non ha mai sottratto quel tempo nè quelle risorse a qualcos’altro, motivo per il quale ci sono stati più silenzi che pubblicazioni. 

Il mio blog non racconta tutta la mia vita, non racconta tutta me stessa nè tutto quello che di me fa parte. Non mi ha cambiato la vita ma mi ha in qualche modo obbligata a guardarla, ad ascoltarla e a capirla. È la mia piccola vacanza da me, una pausa meditativa in cui mi costringo a fermarmi e mettere nero su bianco quello che sono in quel momento preciso, qualcosa che ho fatto e ha lascito un piccolo o grande segno dentro di me. Ogni tanto mi rileggo, riguardo le fotografie, mi chiedo il perché le abbia scelte o il motivo per il quale ho scritto quelle frasi. 

No, non mi ha cambito la vita. Ma ora, un anno dopo, vedo quello che invece l’ha in qualche modo impressionata:i posti che ho visto, le persone che sono entrate, uscite o hanno sfiorato i miei giorni, le immagini. Come quando rileggi il tuo diario segreto di bambina o adolescente e non ti capaciti di come potessi essere così, poi piano piano ti si svela il tuo percorso, quello che in te è profondamente o superficialmente mutato.  

Ti accorgi che sei cresciuta.

Le tue foto sono diverse, lo sono i tuoi occhi e le rughette ai lati della tua bocca. 

Fai una piccola cernita…celo, celo, manca.

Durante le feste appena passate ho capito molte cose di me.

SO, ADESSO LO SO, QUELLO CHE HO E QUELLO CHE NON HO.

Ho fortunamente avuto del tempo, ho goduto delle ore di nulla, sdraiata sul divano a guardare la TV o leggere  due paginette in croce, senza fretta. Uno Stop. Un’istantanea perfetta di quello che volevo per me: celo✔️ l’amore, la complicità di starsene zitti e stare bene, il bisogno ad un certo punto di allungare un piede o una mano verso di lui e toccarsi, la necessità del suo calore di fianco a te, quelle battutine sciocche per farsi una risata ogni tanto. Manca un piccolo esserino che ci somiglia, mannaggia adesso quanto manca. Un corpicino cicciotto che sospira mentre dorme, un piedino da accarezzare, il suo profumo alla base del collo, dietro un orecchio, quel profumo inconfondibile che è solo suo ma che sa di noi due…manca, ma non è ancora il momento. Se ci sarà mai un “momento giusto”, comunque so che non è questo. Celo✔️consapevolezze. La famiglia che, nonostante sia un casino, c’è sempre. E l’altra famiglia, quella fatta delle mie “sorelle”, le migliori amiche che non mi hanno mai lasciata, che mi conoscono e mi perdonano per le mie tante mancanze e difetti. Manca certezze. Ma chi ne ha? Cosa farò, qualcosa cambierà, sapremo fare tutto e farlo nel modo giusto, ci riusciremo? È un mio grande limite, lo so. Penso sempre che anche quando va tutto bene, da un momento all’altro capiterà qualcosa e stravolgerà quella poca sicurezza che avevamo costruito. Ed è una possibilità, certo, ma vivere così provoca ansia e toglie gioia. A dire la verità non mi posso proprio lamentare, sarebbe arrogante e sciocco, la mia vita la amo e amo tutte le possibilità che potrebbe offrirmi e so che comunque possa andare avrò chi saprà starmi a fianco e “contenere” le mie insicurezze, ma questo purtroppo ancora non riesce a darmi tutta la forza con la quale mi sentirei tranquilla… celo✔️ nuovi progetti. Tante idee che vorrei portare a termine, novità e vecchie passioni che vorrei riprendere in mano. Ora ho più tempo e i week end liberi,  e non vedo davvero l’ora di averli tutti di nuovo occupati da qualcosa! Ho voglia di fare tanto e mi sento piena di energia. 

1 anno. 

Questa è quella che sono io ora. Il solito groviglio in equilibrio tra forza e debolezza, tra i sogni irrealizzabili e i progetti imminenti, tra quello che devo, che non sempre è quello che voglio, equello che posso fare. 

Sono io: il mio blog, la casa che sarà, la vita che verrà. 

Siamo pronti! 

Buon compleanno mio piccolo blog, mia piccola Me.

La CiCcI 

Annunci

4 pensieri su “Celo, celo, manca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...