Caput mundi: Roma

Non c’è da stupirsi se gli antichi poeti Latini definivano la loro Roma come la capitale del mondo intero. Quando si cammina per le strade di questa città, ora caotica e trafficata, si percepisce l’odore della sua grandezza passata. Non vi è vicolo, stradina, piazza che non testimoni la meravigliosa maestosità che l’ha attraversata nei secoli.

Si passa dai Fori dell’ Impero agli arzigogolati stucchi barocchi, dal castello medievale all’ordinata spigolosità Mussoliniana. Ogni pietra che si calpesta è testimone di un passato glorioso. E come se non bastasse, più si scava più si scopre… strati e strati di città, una sopra l’altra, fino al fondo, fino agli Etruschi, e chissà… magari ancor prima.

Immagine 7272.jpg

Area Sacra di Largo Argentina

Non si può rimanere indifferenti quando da una delle sue terrazze si ammira il panorama: dal Gianicolo a mezzogiorno, quando il cannone spara e rimbomba su tutta la capitale, o dal Pincio al tramonto, quando il sole cala su Piazza del Popolo e le sue chiese gemelle, o nel pomeriggio dal Giardino degli Aranci, dove immersi nel profumo di agrumi sembra di poter toccare il Vittoriano con un dito. 

Immagine 7197.jpg

Giardino degli Aranci

 Non si deve camminare a testa bassa. Si devono aprire gli occhi, perchè gli occhi vi faranno scoprire la vera bellezza. La statua di una piccola gattina su un lampione in Via delle Gatte, un piede di marmo di dimensioni enormi in Via del Piè Antico, due archi dell’ acquedotto Vergine che da più di duemila anni porta l’acqua alle più belle fontane. Non ci si può distrarre mai, nella Città Eterna.

Ho avuto la fortuna di andare a Roma diverse volte e se posso permettermi qualche consiglio, vi direi di arrivare in centro al mattino e affittarvi delle bici elettriche. Con una quindicina di Euro potrete passare un’ intera giornata a godervi  la città in lungo e in largo, salire al Parco a forma di cuore di Villa Borghese, passare da Piazza Venezia, ammirare il monumento del milite ignoto e salire al Campidoglio da cui si vedono i Fori Romani, ridiscendere e andare verso il Colosseo passando per il Foro e i mercati di Traiano con la colonna appena restaurata, il Foro di Augusto con le sue nuove illuminazioni, il Foro della Pace e il Foro di Cesare. Passare sotto l’ Arco di Costantino e arrivare, attraverso la via del Circo Massimo e delle Terme di Caracalla, in via dei Cerchi dove si trova la chiesetta della celeberrima Bocca della Verità, salire dal ponticello che si affaccia sul Tevere e sulla sua Isola Tiberina, un’ isola artificiale che giace al centro del fiume, per poi dirigersi al ghetto ebraico, osservare il Teatro di Marcello e il tempio di Apollo Sosiano per spuntare agli scavi di Largo Argentina.

Immagine 7703.jpg

Teatro di Marcello e tempio di Apollo Sosiano

Immagine 7318.jpg

Isola Tiberina e “ponte rotto”

Da lì si potrà continuare in direzione Piazza Navona, dove una sosta è d’obbligo. Poi dalle viuzze si sbuca in piazza della Minerva e successivamente al Campo Marzio che ospita il Pantheon; attraversando vie secondarie si spunterà poi in via del Corso e risalendola verso Piazza del Popolo troverete alla vostra destra le traverse per la Fontana di Trevi, fresca fresca di restauro, e per Piazza di Spagna. Se ve la sentite ancora vale la pena salire per via del Babuino, prendersi un caffè al Caffè-museo Canova e sbucare finalmente in Piazza del Popolo, salire alla terrazza e guardare Roma ai vostri piedi. 

La distanza percorsa sarà notevole, ma con le biciclette, credetemi, la fatica è dimezzata e sicuramente pareggiata dallo splendore che il percorso vi avrà regalato. 

Non c’è niente di più bello che avere le gambe stanche e gli occhi pieni in questa città. 

Immagine 4317.jpgRome… to be continued

La CiCci

 

Annunci

2 pensieri su “Caput mundi: Roma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...